Terzo ponte - Punti deboli e alternative

Il progetto del Terzo ponte ha presentato fin dall’inizio molti aspetti controversi, a tutti i livelli: urbanistico, di pianificazione territoriale e mobilità, informativo, ambientale, di sicurezza e salute. 
Molte sono le questioni ancora irrisolte, altre ancora dei veri e propri “buchi neri”, che pongono domande inquietanti sull’effettiva utilità e sostenibilità (economica, sociale e ambientale) dell’infrastruttura.

Abbiamo cercato di elencarle di seguito in modo sommario.

Inoltre, nel corso degli anni, sono state individuate diverse alternative al Terzo ponte, capaci di risolvere in modo adeguato i problemi di traffico, con meno soldi e in modo molto meno impattante. 
Di seguito ne illustriamo alcune.

 

                                PUNTI DEBOLI                                      ALTERNATIVE